mettere

mettereA v. tr.  (pres. io metto ; pass. rem. io misi , tu mettesti ; part. pass. messo ) 1 Collocare una persona o una cosa in un determinato luogo (anche fig.): mettere un bambino a letto, il denaro in tasca, un'idea in testa a qlcu. 2 Posare: guarda dove metti i piedi! 3 Conficcare, ficcare: mettere un dito in bocca | Mettere qlcu. dentro, imprigionarlo | Mettere nel sacco, (fig.) ingannare | Infondere, incutere: mettere forza, allegria | Provocare, insinuare: mettere discordia | Mettere male, seminare discordia | Mettere su qlcu., istigarlo | Mettere su superbia, insuperbirsi. 4 Applicare: mettere il francobollo a una cartolina | Mettere insieme, riunire | (fam.) Installare, impiantare: mettere il telefono. 5 Dedicare, dare: metterci tutto il proprio impegno | Mettercela tutta, impegnarsi al massimo | Impiegare un determinato tempo: ci ha messo quattro giorni per arrivare. 6 Aggiungere: metti anche questo nella valigia | Mettere la firma su un documento, apporvela. 7 Indossare | Portare abitualmente: mette sempre lo stesso abito. 8 Provocare: questa confusione mette il mal di capo | Emettere: il cerbiatto mette le corna | Mettere radice, abbarbicarsi (anche fig.) | Mettere giudizio, cervello, (fig.) ravvedersi. 9 Supporre, ammettere: metti che abbia ragione. 10 Imporre: mettere un tributo. 11 Ridurre in una determinata condizione | Mettere in musica un testo, musicarlo | Mettere in versi, versificare. 12 Unito a sostantivi tramite la prep. a: mettere al mondo, generare | Mettere al muro, (fig.) fucilare | Mettere a ferro e a fuoco, devastare | Mettere a nudo, allo scoperto, rivelare | Mettere alla porta, licenziare bruscamente | Mettere al bando, bandire | Mettere a confronto, confrontare | Mettere al corrente, informare | Mettere ai voti una proposta, farla votare | Mettere la testa a partito, metter giudizio | Mettere a segno, colpire con precisione; (fig.) raggiungere, ottenere. 13 Unito a sostantivi tramite la prep. in: mettere in atto, realizzare | Mettere in moto, avviare | Mettere in giro, diffondere | Mettere in croce, (fig.) tormentare | Mettere in pratica, attuare | Mettere in fuga, far fuggire | Mettere in chiaro, chiarire | Mettere in relazione, in rapporto, collegare | Mettere in campo, schierare; (fig.) presentare, accampare | Mettere qlco. in tacere o a tacere, fare in modo che non se ne parli. B v. intr.  ( aus. avere ) Sboccare: il fiume mette al mare | Fare capo: questa strada mette in una valle. C v. rifl. 1 Porsi, collocarsi: mettersi a sedere | Cacciarsi: mettersi nei pasticci. 2 Vestirsi, abbigliarsi: mettersi in costume. 3 Unirsi: mettersi in società con qlcu. D v. intr. pron. 1 Volgersi verso un determinato esito: vediamo come si mettono le cose | Il tempo si mette al brutto, al bello, peggiora, si rasserena. 2 Seguito da un infinito, iniziare: mettersi a studiare, si mette a nevicare. ETIMOLOGIA: dal lat. mittere ‘mandare’ e poi ‘mettere’.

Enciclopedia di italiano. 2013.

Look at other dictionaries:

  • mettere — / met:ere/ [lat. mittere mandare , nel lat. tardo mettere ] (pass. rem. misi, mettésti, part. pass. mésso ). ■ v. tr. 1. a. [far sì che qualcosa occupi una determinata posizione o un determinato luogo: m. i vestiti nell armadio ; m. i piatti, le… …   Enciclopedia Italiana

  • mettere — ит. [мэ/ттэрэ] mettre фр. [мэтр] класть, ставить, придавить (педаль), надеть (сурдину) ◊ mettete ит. [мэ/ттэтэ] mettez фр. [мэтэ/] ставьте, наденьте (сурдину) …   Словарь иностранных музыкальных терминов

  • mettere — mét·te·re v.tr. e intr. (io métto) FO 1. v.tr., porre, collocare in un determinato posto o luogo: mettere i piatti in tavola, i vestiti nell armadio, mettere l auto in garage, mettere i panni al sole, mettere la pentola sul fuoco Sinonimi:… …   Dizionario italiano

  • mettere — A v. tr. 1. porre, collocare, allogare, posizionare, disporre, sistemare, piazzare, situare, riporre □ depositare, posare, appoggiare □ includere □ (tributi, tasse ecc.) imporre CONTR. levare, togliere, cavare □ asportare □ sottrarre …   Sinonimi e Contrari. Terza edizione

  • mettere i punti sulle i — Mettere bene in chiaro una questione, parlare senza riguardi. L uso di mettere i puntini sulle i (per non confondere, per esempio, una u o una n con una doppia i) fu introdotto solo nel secolo XIV, ed era considerato indice di una certa… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • mettere alla berlina — Mettere in ridicolo, beffare in modo umiliante. Era una pena in uso nel Medioevo, e raramente anche in epoche più vicine a noi, consistente nell esporre il condannato, che spesso portava appeso al collo un cartello con l indicazione del reato… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • Mettere la coda, dove non va il capo. — См. Где волчий рот, а где лисий хвост …   Большой толково-фразеологический словарь Михельсона (оригинальная орфография)

  • mettere all'indice — Figuratamente, escludere qualcuno da una cerchia di amici, da un gruppo sociale, perché ritenuto ostile e dannoso. L indice dei libri proibiti, istituito alla chiusura del Concilio di Trento, nel 1563, ora soppresso, elencava tutte quelle… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • mettere il carro innanzi ai buoi — Fare prima quello che andrebbe fatto dopo; e anche, di conseguenza, correre un po troppo con la fantasia, dando per scontati risultati ancora da acquisire …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

  • mettere le mani avanti — Scusarsi prima ancora di essere accusati, magari perché si ha la coda di paglia; premunirsi contro sgradevoli sorprese esigendo opportune garanzie, chiarendo bene i termini di una trattativa, declinando eventuali responsabilità. Assai… …   Dizionario dei Modi di Dire per ogni occasione

Share the article and excerpts

Direct link
Do a right-click on the link above
and select “Copy Link”

We are using cookies for the best presentation of our site. Continuing to use this site, you agree with this.